Collegio Universitario Marianum
Origini storiche
Il progetto educativo del Marianum ha radici nel pensiero di Maria Eugenia Milleret de Brou e nella sua scommessa sulla intelligenza, la generosità, la libertà e la forza di carattere dei giovani.


Il progetto educativo del Marianum ha radici nel pensiero di Maria Eugenia Milleret de Brou, una donna d'azione e di fede che in un XIX secolo inquieto, complesso e contraddittorio, spesso rigido e anticlericale, decide di scommettere sulla intelligenza, la generosità e la libertà e la forza di carattere dei giovani, fondandosi sul Vangelo e sull'azione dello spirito.
Anticonformista nelle sue vedute, lo è già nella sua storia personale: nata nel 1817 in una famiglia incredula della borghesia liberale, sviluppa molto giovane attraverso le letture, una curiosità inquieta, cercando la conoscenza e la verità.
A questa tensione dell'intelligenza si aggiungerà la sofferenza per la rovina economica del padre, banchiere a Metz, la separazione dei genitori, la morte prematura della madre. Affidata ai parenti passerà, da una vita mondana di provincia, a una pietà compassata e soffocante che le farà sperimentare la solitudine e l'incertezza.
In questo clima interiore asoclta, nel 1836, le parole del padre Lacordaire a Parigi nella cattedrale di Notre Dame, parole che segnano il suo personale incontro con il Cristo nel quale troverà la risposta agli interrogativi e alla ricerca di senso che la abitano, e fa esperienza di una Verità che renderà liberi.
Nasce in lei la forza e la determinazione per realizzare un progetto di fondazione di una Congregazione consacrata all'educazione, perchè le donne possano prender parte alla costruzione e al rinnovamento della società.


me ©Collegio Marianum Padova 2007 | Via Giotto 33 - 35121 Padova (Italy) | Contact: [login]